Ws Autoriale con Ivana Galli

Mercoledì, 9 Ottobre 2019

Alle radici della fotografia creativa - WS con Ivana Galli, in collaborazione con il  Circolo Fotografico La Gondola

CITIES continua nel suo percorso di evoluzione!
Ecco il Terzo  Ws Autoriale in collaborazione con Isp che servirà anche a selezionare due portfolio per Cities 6!

22/24 novembre 2019, Venezia - “Alle radici della fotografia creativa” - WS con Ivana Galli

VAI AL FORM D'ISCRIZIONE

Il ws verrà ambientato all'interno del Forte Marghera, una sorta di città invisibile. Ritrovandovi in un ambiente intriso d'arte e storia come Forte Marghera, potrete entrare nella vita dell'artista che c'è in voi; nei due giorni da vivere tra laguna e storia, tra gente e natura, sarà come abbandonarsi ad un tempo sospeso.
E noi saremo all'opera in questo bellissimo luogo,  indagheremo e comprenderemo come riconoscere  le radici della NOSTRA creatività fotografica.

i partecipanti abiteranno due giorni in un ambiente dove esistono vari studi d'artista e dove istituzioni come l'Accademia delle Belle Arti, la Biennale di Venezia, i Musei Civici Veneziani hanno una loro sede distaccata; le suggestioni del luogo e le relazioni con gli altri partecipanti renderanno possibile un dialogo  diretto con la Vostra creatività.

Particolare attenzione sarà rivolta all’ideazione di un progetto creativo, che Ivana ha individuato dal libro di Italo Calvino “ Le città invisibili”  ed in tal senso si innesta la collaborazione con L'Autore e Cities: Cities 6, che uscirà a marzo 2020,  sarà difatti composto esclusivamente da Storie incisive di Autori riconosciuti per il loro talento, da articoli di focus su alcuni Autori e da portfolio selezionati da Mentori su temi assegnati.

Come verranno scelti i 6/8 portfolio che comporranno Cities 6, oltre a 4 storie autoriali selezionate su chiamata diretta e 4 Focus Autori?
Semplice: verranno realizzati in novembre e dicembre dei Ws da alcuni Autori talentuosi, in collaborazione con Isp.  Durante questi Ws verrà assegnato dagli autori ai fotografi partecipanti al ws un progetto da sviluppare, che potranno realizzare in un tempo limitato ma bastante (circa due mesi). I progetti saranno pensati per poter essere realizzati anche nella città di residenza dei partecipanti. alla fine del periodo di realizzazione i Mentori riceveranno dai Fotografi le loro proposte e sceglieranno i due portfolio più interessanti, che verranno pubblicati su Cities 6!

Ivana Galli assegnerà quindi  durante il ws il progetto da sviluppare ai fotografi iscritti, che potranno poi sottoporglielo entro i metà gennaio, cosicchè lei possa scegliere i due portfolio a suo giudizio migliori per la pubblicazione su Cities 6!

L’obiettivo del workshop è :
- Riuscire a trovare il filo dell'artista che c'è in noi.
- Essere convenzionali porta nella strada dell'arte?
- Imparare a riconoscere quella creatività insita in ogni essere umano!
- Evitare gli sforzi per la padronanza della tecnica.
- Fare uscire quella creatività che sentiamo come  una bestia ribelle dentro di noi.
- Riconoscere il proprio linguaggio e farlo riconoscere  in questa  Babele di produzioni.
- Affinare il pensiero trasversale.
- Riflettere su cosa voglia dire essere artista oppure su cosa l’artista non è.
- Quando la creatività diventa arte?
- Quanti avranno il coraggio di seguire quella voce fino in fondo?

PERCHE’?:

Partendo dal concetto che in quanto esseri umani tutti siamo creativi, in un modo o nell’altro; creare (arte) è tuttavia un’altra cosa, quel sentire che non si può progettare solo a tavolino.
E via al conflitto costante tra ciò che sei e ciò che vorresti essere.
Esprimersi è fondamentale per l’essere umano ed è bellissimo condividere ciò che creiamo con altre persone, dunque, chiediamoci  perchè sentiamo l'esigenza di condivisione.
... non ho parlato di fotografia! Perchè sono certa che le fotografie le sappiate già fare,  magari dopo questo workshop, ne farete molte in meno, ma quelle che vi usciranno, verrano da un altro pensiero e magari, faranno la differenza da quello che avete sempre fotografato!

Quando: 22/24 novembre 2019, Un workshop di giorni tre ( venerdì, facoltativo anche se consigliato)

Dove: Officine Forte Marghera,  via Forte Marghera, 30 -  Venezia

Venerdì 22.11 ore 21.00: Incontro a Venezia in Giudecca con lo storico Circolo Fotografico La Gondola con breve presentazione del programma e “iniziamo a leggere le fotografie oltre la superficie”. Durante questo incontro alcuni dei Soci del Circolo, tutti affermati e talentuosi fotografici, presenteranno i propri lavori e spiegheranno il loro percorso creativo.
Sabato 23.11. e domenica 24.11 ore 9,30/12.00  - 15,00/18.00, Nello studio d'artista di Ivana Galli, presso le Officine Forte Marghera, svolgimento del workshop (per chi desidera  vi è la possibilità di condividere pranzi e le cene, e, per chi viene fuori territorio Veneziano, vi è  la possibilità di essere ospitato in una foresteria. Per gli interessati info@ivanagalli.it).

Cosa serve: inviare a info@ivanagalli.it un piccolo portfolio dal quale inizieremo il vostro percorso, macchina fotografica, computer portatile o carta e penna.

quanto costa: euro 200 ad iscritto (non sono comprese le spese di vitto,alloggio e trasferimento)

VAI AL FORM D'ISCRIZIONE

 

ivana.jpg

Nata a Venezia, Ivana inizia ad apprendere il mestiere di fotografa fin da giovanissima nel laboratorio fotografico del padre, nel quale ha l'opportunità di sperimentare e approfondire il suo percorso di ricerca. Si avvicina a diverse forme di espressione artistica, come la musica e la scultura, prediligendo però la fotografia.Le sue opere nascono da un’intensa fase di riflessione e di pensiero, in cui l’artista si pone in ascolto, osserva e presta attenzione a tutto ciò che può contribuire al suo processo creativo. La fotografia si fa progetto e ricerca, e si estende anche al di là dell'immagine realizzata, attraverso i significati e simboli che la fotografa consegna allo sguardo e all'interpretazione altrui. La figura umana viene indagata in molti suoi lavori, in forte connessione con la dimensione del sacro, quella dell'interiorità e le nuove modalità dell'esistenza umana; Nello studio che conduce sui corpi viene scelto quello sguardo di prossimità nella distanza, che lascia essere l'Altro: si avvicina ai suoi soggetti con profonda empatia, instaurando un vero e proprio legame, ciò rende possibile l’intensità e la naturalezza che ritroviamo nei suoi lavori, uno tra i tanti, il ritratto scomposto che dal 2016 porta in tour come performance , e mette le persone fotografate di fronte ad uno specchio scomposto

https://vimeo.com/user67273897.  

esposizioni. www.ivanagalli.it/about/about.html





Italian Street Photography

Progetti ed Eventi di Street Photography in Italia

In collaborazione con

photographers starring Urban