ISP BOOK

Maggio 2019, in preparazione il volume speciale Back to the Past

C’è oggi un gradito ritorno alla Fotografia Analogica, intesa come riscoperta della filiera che parte da un mezzo analogico, la pellicola, per arrivare ad una stampa chimica, e poi magari ad una successiva scansione e ristampa in digitale. Abbiamo pensato di poter in qualche modo onorare tale tendenza, proponendo un’iniziativa editoriale ad hoc, uno speciale dedicato alla Fotografia analogica del Magazine Cities, Back to the Past.

Back to the Past inteso come concept, quindi progetti di fotografia vintage, ma anche contemporanei, che abbiamo un focus fotografico che riguardi il passato: ricordi, emozioni, mondi vissuti o vissuti proiettivi, focus onirici o di documentazione, il Must è che siano stati realizzati con tecniche analogiche di ripresa.

Sono stati individuati anche tramite una call pubblica su Photographers.it gli autori dei venti progetti, che sono: Paolo Aldi, Beppe Bolchi, Giuseppe Bruni, Beppe Castellani, Patrizia Dottori, Marina Franci, Giorgio Galimberti, Luciano Gallingani, Daniele Gussago, Rosa Mariniello, Stefano Pensotti, Graziano Perotti, Valentino Petrosino, Giuseppe Pons, Alessandro Rosati, Marco Simontacchi, Pietro Spedale, Francesco Viceconti, Luigi Vigliotti, Graziano Villa.

I progetti sono stati realizzati dagli autori con tecniche diverse, dalle macchine analogiche (ad esempio il bel Yemen di Graziano Perotti tra gli altri progetti realizzati con macchine tradizionali Nikon, Canon, Olympus, Afga), a tecniche di Fotografia istantanea ( Instant City di Giorgio Galimberti per esempio) al Foro Stenopeico di Città senza tempo di Beppe Bolchi, al transfer Polaroid su carta d’acquerello di Ricordi D’Armenia di  Luigi Vigliotti.

I 20 progetti compongono un volume unico, un numero speciale del magazine Cities, Back to the Past dedicato appunto alla fotografia analogica, stampato in duecento esemplari numerati che viene presentato in anteprima da Angelo Cucchetto, ceo di Photographers.it e Italian Street Photography, a Corigliano Calabro Fotografia 2019, dal 3 al 7 luglio 2019.

cities_bttp_cover_web.jpg

--------------------------------------------------------------------------------------------

Luglio 2018, è uscita Dog's Life, la zine di Lorenzo Fasola

Sguardi umani. Emozioni trasparenti ed evidenti come sul volto di un cucciolo d’uomo. Sono cani che raccontano quelli ritratti dall’obiettivo attento e straordinariamente sensibile di Lorenzo Fasola. Cani che mostrano quanto di profondamente vero, variegato ed emotivamente coinvolgente si possa trovare nella vita di un animale.
Volpini pavoneggianti, Bull Dog sofferenti, Schnauzer saltellanti…quella che racconta l’obiettivo del fotografo è  davvero  un’esistenza piena e  emozionante:
Piccoli pelosi eroi del quotidiano che sostengono, consolano,  riempiono e regalano a piene mani ai loro compagni umani affetto, fedeltà e amore.  Lo sguardo di Fasola li racconta sapientemente cogliendoli nei loro momenti più significativi  e restituendone intatta  alla nostra visione e a quella dei loro padroni l’inconfondibile personalità.

Nel solco di una tradizione artistica che passa da Rembrant per arrivare fino a Gauguin, Fasola ci regala una fiaba moderna, in cui il taglio Pop di molti scatti e le visione a tratti volutamente sporca sui soggetti non fanno altro che dare maggiore risalto al protagonista assoluto della scena: il migliore amico dell’uomo!

Ironia, sensibilità uno sguardo fanciullesco e pieno di meraviglia sono ciò che distingue maggiormente lo stile di Fasola che si conquista di diritto uno spazio di primo piano, grazie a questo lavoro, come attento esploratore di Una vita da cani!

compila il form con i tuoi dati per acquistare copie della Zine Dog's Life

La zine ha un costo a copia di euro 12, + spese di spedizione di euro 5. gli ordini vengono evasi in 3 gg lavorativi, e spediti con raccomandata tracciabile.

Vuoi sfogliare la zine di Lorenzo Fasola prima di acquistarla? Eccola!

dogslife_cover.jpg

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Maggio 2018, E' uscito THE ITALIANS

Il secondo volume Autoriale Isp raccoglie i progetti dedicati di undici autori ai vizi e virtù del popolo Italico, con una sezione dedicata per ogni Autore.

Il volume è curato da Benedetta Donato, e viene editato da Crowdbooks

 

the_italians_v2.gif

'Carpe Diem (quam minimum credula postero)'
dae Odi di Orazio. 30 ac
'L'Italia è un paese di contraddizioni, sublime ed esasperante, affascinate e scorcentante'
John Hooper, 2015 dc

poco è cambiato in più di 2.000 anni negli Italiani.

Da sempre gli Italiani vivono l’attimo, forse perché abituati alle invasioni e a guerre, divisioni, ruberie, scismi, riunificazioni, campanilismi, fatalismi e scetticismi.

Raccontare le loro peculiarità, con lo sguardo attento a scoprirne usanze e contraddizioni, oltre gli stereotipi, è l'obiettivo degli autori di questa nuova avventura ISP.

Undici Autori, undici Storie racchiuse in 4 capitoli per focalizzare in ottica Street vizi e virtù del popolo del Belpaese.

Un vero libro, con copertina rigida, di 128 pagine. con la possibilità di scegliere la copertina con la foto dell'Autore cghe vi piace di più!
E se volete c'è anche l'Art Box, con due stampe fine art da scegliere!

Da un'idea di Angelo Cucchetto, a cura di Benedetta Donato

Sacro e Profano (Lorenzo Fasola, Giuseppe Pons, Andrea Scirè)
Il Belpaese (Adriano Cascio, Francesca Fabiano, Giorgio Galimberti)
Addà passà 'a jurnata (Enrico Barocci, Gustavo Boemi, Ciro Cortellessa)
Non è un Paese per giovani (Michele Battilomo, Maurizio Targhetta)

Non perdete tempo, prenotate la vs copia del volume su Crowdbooks, http://cwbks.co/theitaliansisp

-----------------------------------------------------------------------------------------------

 

ISP AUTHORS BOOK ONE

Mercoledi 6 Luglio 2016  alla Santeria  a Milano è stato presentato in anteprima ISP – Italian Street Photography- la Fotografia di strada in Italia, Il libro che rappresenta il frutto di un lavoro sulle città Italiane dell’omonimo collettivo di fotografi street.
La pubblicazione è stata poi  presente nelle tappe di ISP REVIEW 2016, un ciclo formativo sulla Street Photography realizzato in collaborazione con alcune delle più note realtà didattiche ed Espositive Italiane del settore, iniziando da quella di Barletta a Revolution.
Il libro, curato da Benedetta Donato, presenta le storie di Street Photography prodotte dai 15 autori 2016  protagonisti del collettivo e realizzati nelle maggiori città Italiane, servizi scattati con le nuove Fotocamere Fujifilm X-pro2, X70 e X-E2s, e vuole offrire una chiave di lettura ad una via Italiana all’estetica Street.

ispbook.png

 

 

 

Isp Book a Gazebook!

Un altro appuntamento ISP x settembre: i nostri Autori Andrea Scirè e Gustavo Boemi saranno presenti il 10 e 11 settembre a gazebook! Saremo a Gazebook con...


presentazione libro Isp.

Mercoledi 6 Luglio 2016 è stato presentato a Milano, fresco di stampa,  ISP – Italian Street Photography- la Fotografia di strada in Italia, il libro...


Italian Street Photography

Progetti ed Eventi di Street Photography in Italia

In collaborazione con

photographers starring Urban